Menu
Cerca
L'indagine della Polizia locale

Anziana derubata dal vicino di casa: dopo aver finto di aiutarla le ha carpito il codice bancomat

L'uomo è stato inchiodato dalle telecamere di sorveglianza.

Anziana derubata dal vicino di casa: dopo aver finto di aiutarla le ha carpito il codice bancomat
Cronaca Cremona, 13 Febbraio 2021 ore 11:36

Nelle ultime settimane, gli investigatori della Squadra Mobile di Cremona, nell’ambito di una meticolosa e articolata attività di indagine finalizzata alla repressione del fenomeno dei reati nei confronti della fasce deboli hanno rilevato l’emersione di condotte illecite ascrivibili al prelevamento di somme di denaro dai conti correnti bancari.

Anziana derubata dal vicino di casa

In particolare, nell’arco di una decina di giorni, un’anziana pensionata aveva riscontrato svariati prelievi per un importo complessivo di significativo valore. La rapida attività investigativa posta in essere dalla Squadra Mobile avviata successivamente alla denuncia ha permesso di acquisire inconfutabili elementi di responsabilità a carico del 40enne M.M., vicino di casa della vittima.

L’uomo, che in passato aveva persino accompagnato la donna ad effettuare prelievi presso lo sportello bancomat, era stato immortalato dalle telecamere di sicurezza al momento di effettuare alcuni prelievi avvenuti in ore notturne utilizzando il bancomat asportato alla pensionata.

Ritrovati gli indumenti utilizzati durante l’illecito prelievo

L’attività delegata dall’Autorità Giudiziaria, immediatamente informata, ha permesso di svolgere un’attività operativa che ha permesso di rinvenire i capi di abbigliamento indossati dall’uomo al momento dei prelievi e porre termine all’excursus criminoso che vede vittime di reato le fasce più deboli della società.

L’uomo, che annovera svariati precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio, è stato denunciato alla Competente Autorità Giudiziaria.