Cronaca
denunciato

All'esame teorico della patente...con il suggeritore nelle cuffie

L'esaminatore si è accorto che qualcosa non quadrava.

All'esame teorico della patente...con il suggeritore nelle cuffie
Cronaca Cremona, 23 Ottobre 2021 ore 14:17

La Squadra Volante della Questura di Cremona è intervenuta lo scorso giovedì 21 ottobre 2021 presso gli uffici della Motorizzazione Civile di Cremona a seguito di evidenti anomalie connesse allo svolgimento di una sessione di esame per il conseguimento della patente di guida.

All'esame teorico della patente...con il suggeritore

L’intervento della pattuglia della Polizia di Stato è stato richiesto dall'esaminatore, il quale aveva notato che uno dei candidati, di nazionalità straniera, durante lo svolgimento della prova teorica, rispondeva in maniera eccessivamente precipitosa alle diverse domande che venivano formulate.

La prova teorica per il conseguimento della patente per gli stranieri può svolgersi mediante l’ausilio di un traduttore; le persone di nazionalità estera possono infatti sostenere l’esame indossando delle cuffie auricolari tramite le quali i quesiti vengono formulati in una lingua a loro comprensibile. Tale peculiare modalità di svolgimento dell’esame ha indotto il cittadino indiano, successivamente indagato dalla Polizia di Stato, a utilizzare - sotto le cuffie messe a disposizione dalla motorizzazione - un piccolo auricolare all’interno del quale venivano fornite le risposte corrette da un ignoto suggeritore.

Beccato

Giunti sul posto, gli operatori della Squadra Volante hanno provveduto al sequestro di due router wi-fi, di una piccola telecamera, nonché di un auricolare; tutti questi beni si trovavano nascosti addosso al candidato, che li ha consegnati spontaneamente quando è stato scoperto. Il cittadino indiano è stato denunciato; sono in corso le attività finalizzate ad identificare il complice.