Cronaca
Cremona e Casalmaggiore

Alla guida ubriachi causano incidenti stradali, otto persone denunciate

Denunciato anche un cittadino straniero per guida senza patente.

Alla guida ubriachi causano incidenti stradali, otto persone denunciate
Cronaca Cremona, 14 Febbraio 2022 ore 13:08

Carabinieri e circolazione stradale. Controlli per l’abuso di sostanze alcoliche. 9 le denunce per guida in stato di ebbrezza e guida senza patente.

Controlli alla circolazione stradale

Sono proseguiti anche nelle ultime due settimane i servizi di controllo del territorio, in particolare da parte dei Carabinieri delle Compagnie di Cremona e Casalmaggiore, con l’impiego di numerose pattuglie nel capoluogo e nei comuni della provincia nell’ambito delle attività di contrasto ai reati contro il patrimonio e, soprattutto alle condotte di guida in stato di alterazione per uso di sostanze alcoliche al fine di incrementare i livelli di sicurezza e ridurre il numero di vittime da incidente stradale, nelle ultime settimane sotto attenzione.

Nove persone denunciate

Il bilancio dei servizi, svolti in particolare nei weekend, è di nove persone denunciate, otto per guida sotto l’influenza di alcol e una per guida senza patente. Numerosi i posti di controllo eseguiti nei luoghi nevralgici del territorio e lungo le statali.

Per quanto riguarda le otto guide in stato di ebbrezza, hanno operato i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Cremona e delle Stazioni di Soresina, Ostiano, Gussola, Solarolo Rainerio e San Daniele Po, tenuto conto che tutte le pattuglie presenti sul territorio effettuano controlli stradali approfonditi finalizzati alla verifica dello stato di idoneità psico-fisica alla guida.

Alla guida ubriachi

Le otto denunce, con i conseguenti ritiri di patente, sono avvenuti a Cremona, Ostiano, Soresina, Gussola e Torre dè Picenardi e hanno visto coinvolti sempre uomini, cinque dei quali italiani e tre stranieri. Le età sono molto differenti, dal più piccolo di 22 anni al più grande di 59 anni, mentre i tassi alcolemici riscontrati oscillano da 1,05 g/l a 2,96 g/l, ovvero sei volte oltre il limite previsto dalla legge.

In alcuni casi, per chi aveva superato il limite di 1,5 g/l ed era proprietario dell’auto, è scattato il sequestro dell’auto, mentre in altri casi i conducenti hanno dovuto svegliare parenti o amici, talvolta a notte fonda, per riportare a casa auto e automobilista alticcio.

Nella maggior parte dei casi le guide in stato di ebbrezza sono state accertate nel corso delle sere o delle notti.

In ben quattro casi si è trattato di automobilisti che, a seguito dell’uso improprio di alcol avevano poi causato sinistri autonomi, fortunatamente non riportando lesioni, ma risultando positivi all’alcoltest effettuato dai Carabinieri intervenuti per i rilievi. In due casi invece gli automobilisti in stati di ebbrezza avevano avuto dei sinistri stradali o tamponamenti con altri veicoli.

Guida senza patente

Nel corso di questi controlli, i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Cremona hanno anche denunciato per guida senza patente un cittadino straniero, con numerosi precedenti d polizia, sorpreso a guidare in città pur essendo privo di patente. La pattuglia ha notato l’uomo alla guida di un mezzo e, sapendo che non ha la patente, lo ha fermato. Quindi, accertato che l’uomo guidava nonostante fosse sprovvisto di patente e che si trattava della seconda occasione perché già accaduto un fatto analogo nel settembre del 2021 in provincia di Parma, lo hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria di Cremona.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter