CASALMAGGIORE

Alla guida senza patente e pure ubriaco, scattano denuncia e ritiro della patente

Denuncia anche per un altro conducente trovato co un tasso tre volte oltre i limiti

Alla guida senza patente e pure ubriaco, scattano denuncia e ritiro della patente
Pubblicato:

Continuano serrati i controlli sul territorio da parte dei Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Casalmaggiore, che in due distinte operazioni hanno denunciato due uomini, entrambi 34enni, per guida in stato di ebbrezza.

Senza patente e ubriaco

La mattina del 30 giugno 2024, verso le 12, a Gussola, una pattuglia dei Carabinieri ha fermato un'auto con alla guida un 34enne, già noto alle forze dell’ordine per precedenti infrazioni. L’uomo era sprovvisto di patente, revocata nel 2019 per una serie di violazioni stradali. Già a maggio, lo stesso individuo era stato sorpreso alla guida senza patente e sanzionato amministrativamente. Durante il controllo, i militari hanno rilevato che anche in questa occasione il conducente era in stato di ebbrezza, con un tasso alcolemico di 0,85 g/l. Considerata la recidiva e la gravità delle infrazioni, l’uomo è stato nuovamente denunciato all’autorità giudiziaria.

Notte di controlli e denunce

La notte dello stesso giorno, un'altra pattuglia durante il consueto servizio di controllo, si trovava in via Porzio a Casalmaggiore. Qui i militari hanno fermato un'auto il cui conducente, un altro 34enne, mostrava una condotta di guida irregolare, caratterizzata da frenate e accelerazioni improvvise. Sospettando un possibile stato di ebbrezza, i Carabinieri hanno sottoposto l’uomo al test dell’etilometro, che ha rivelato un tasso alcolemico di quasi 1,50 g/l, triplo rispetto al limite consentito. Il conducente è stato immediatamente denunciato all’autorità giudiziaria, la sua patente è stata ritirata e il veicolo è stato affidato a una persona in grado di guidare.

Questi episodi sottolineano l’importanza dei controlli stradali effettuati dai Carabinieri, cruciali per garantire la sicurezza sulle strade e prevenire comportamenti pericolosi alla guida.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali