Ubriaco al volante, investe un carabiniere e fugge: arrestato

Il conducente ha rischiato di investire un agente e ne ha ferito un altro. 

Ubriaco al volante, investe un carabiniere e fugge: arrestato
Cronaca Crema, 02 Ottobre 2019 ore 15:43

Il conducente ha rischiato di investire un agente e ne ha ferito un altro.

Il blocco stradale

Nella serata di ieri, martedì 1° ottobre 2019, intorno alle ore 00:10 il Comandante della Stazione Carabinieri di Rivolta d’Adda, libero dal servizio, ha raggiunto la S.P. 90 dove si era verificato un blocco stradale dovuto alla perdita del carico da parte di un autocarro.
Il Comandante ha così notato un autocarro con targa slovena, accodato ad altri veicoli, che improvvisamente ha  effettuato una repentina manovra per superare gli altri mezzi in coda. A causa della manovra dell’autocarro il Maresciallo è stato colpito di striscio cadendo rovinosamente nella vicina scarpata.

Conducente ubriaco

Il conducente noncurante dell’ulteriore intimazione all’alt imposta da un militare dello stesso Comando Arma intervenuto in supporto, costretto a scansarsi per evitare l’investimento, si è dato alla fuga.
Immediatamente inseguito, è stato raggiunto nella zona industriale di Pandino, dove la pattuglia del Comando Stazione Carabinieri di Rivolta d’Adda unitamente al Comandante, ha constato che il conducente si trovava in evidente stato d’ebbrezza, evidenziando sintomi riconducibili all’assunzione di alcool, riuscendo a fatica a bloccarlo.
Al termine degli accertamenti che hanno permesso di verificare l’effettiva positività dell’uomo all’assunzione di alcolici oltre al consentito, il cittadino sloveno quarantaseienne pregiudicato, è stato dichiarato in stato di arresto e custodito nelle camere di sicurezza della Stazione in attesa del processo per direttissima.
Nella mattinata è stato accompagnato presso il Tribunale di Cremona per sostenere il giudizio con le accuse di “resistenza a Pubblico Ufficiale e guida in stato di ebrezza alcolica” e condannato alla pena di 8 mesi di reclusione con sospensione condizionale della pena.

LEGGI ANCHE>> Gli agenti lo fermano, “Ho perso il telefonino”: in realtà ha 4 kg di hashish nello zaino

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità