RIPALTA CREMASCA

Accusa un malore al lavoro, si accascia al suolo e muore

Inutile ogni tipo di soccorso per il 64enne 

Accusa un malore al lavoro, si accascia al suolo e muore
Pubblicato:

Tragico malore questa mattina, lunedì 29 gennaio 2024, per un lavoratore di 64 anni che si è improvvisamente sentito male sul posto di lavoro: per lui ogni tipo di soccorso si è rivelato inutile.

Accusa un malore al lavoro

Vittorio Pedrini, questo il suo nome, era residente a Crema. Questa mattina si trovava regolarmente sul posto di lavoro quando ad un certo punto si è accasciato al suolo. E' successo intorno alle 8.30 alla ditta Dumax di Ripalta Cremasca.

Inutili i soccorsi

Immediatamente sono stati allertati i soccorsi. Sul posto sono tempestivamente arrivati gli uomini del 118 con un'automedica e un'ambulanza della Croce Rossa di Crema. Presente anche una pattuglia dei Carabinieri.

Purtroppo tutti i tentativi di rianimazione si sono rivelati infruttuosi e gli operatori sanitari hanno dovuto constatare il decesso del 64enne sul posto.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali