Attualità
Ci risiamo

Trenord: secondo giorno consecutivo di disagi per i pendolari cremaschi

Codacons: "Inefficienze inescusabili che continuano a gravare sulle spalle dei pendolari

Trenord: secondo giorno consecutivo di disagi per i pendolari cremaschi
Attualità Crema, 18 Gennaio 2023 ore 11:18

Trenord: secondo giorno consecutivo di disagi per i pendolari cremaschi. Sul piede di guerra il Codacons.

Trenord: altro giorno di disagi per i pendolari

Disagi e problemi per il secondo giorno consecutivo per i pendolari cremaschi. Dalle 6 di questa mattina, infatti, il traffico è in tilt sulla linea ferroviaria Milano-Cremona a causa del guasto di un passaggio a livello all’altezza di Caravaggio. Ritardi a pioggia di oltre 20 minuti per i convogli 10604 e 10606. Problemi anche per il 10648 che, bloccato nella stazione di Crema, ha accumulato oltre 25 minuti di ritardo.

Codacons: "Inefficienze inescusabili"

Codacons: “Ci risiamo, ancora ritardi e cancellazioni in questo gennaio da dimenticare per i pendolari cremaschi. Il problema è rappresentato dal quadro di inefficienza delle linee di trasporto regionale, un quadro che finisce con il creare problemi che sotto forma di ritardi e cancellazioni finiscono per gravare sempre sulle spalle dei viaggiatori.

L’auspicio è che il tema del trasporto pubblico regionale sia sempre più rilevante nella prossima campagna elettorale affinchè possa essere stimolato un dibattito che porti a soluzioni concrete e immediate. Per informazioni sul tema e segnalazioni contattare il Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com o al recapito 347.9619322”. 

Seguici sui nostri canali