SPORT

Sveva Gerevini, 27enne cremonese che rappresenterà l'Italia agli Europei

Sportiva che gareggerà agli Europei 2024, a Roma, rappresentando l'Italia

Sveva Gerevini, 27enne cremonese che rappresenterà l'Italia agli Europei
Pubblicato:

Arriva dal cremasco il nuovo volto che rappresenterà l'Italia agli Europei, si chiama Sveva Geverini, 27enne residente nella provincia di Cremona che già in passato ha ottenuto dei riconoscimenti a livello sportivo, l'ultimo dei quali per via della posizione raggiunta nel Mondiale di indoor di Glasgow a marzo 2024.

Sveva Gerevini, atleta italiana

È nata a Cremona nel 1996 la multiplista italiana del Centro Sportivo Carabinieri che gareggerà agli Europei 2024 che si terranno allo Stadio Olimpico di Roma, nel Parco del Foro Italico, da oggi venerdì 7 giugno, fino al 12 giugno 2024. Evento sportivo a cui prenderanno parte atleti provenienti da tutto il territorio europeo per contendersi le medaglie d'oro.

L'atleta che rappresenterà l'Italia, Sveva Gerevini, nelle prove multiple è conosciuta anche grazie alla postazione raggiunta ai Mondiali Indoor di Glasgow, tenutisi a marzo, dove ha ottenuto la quarta posizione nella prova Pentathlon.

Quarta posizione

Sveva Gerevini detiene attualmente il record nazionale indoor del pentathlon. Difatti, è la prima atleta italiana che possiede 4 titoli nazionali assoluti consecutivi, ottenuti nei seguenti anni: 2017, 2018, 2019 e 2020. Nel marzo 2024, durante i Mondiali 2024, ha raggiuto i 4559 punti, è quindi una speranza per la nostra Nazione.

Europei 2024

Per la seconda volta la nostra capitale ospiterà, a mezzo secolo di distanza, l'edizione 2024 degli Europei di atletica. Sono 5 le sportive lombarde che, insieme a Sveva Gerevini, potranno segnare la storia sportiva italiana: Arianna De Masi (frazionista 25enne Milanese), Alessandra Bonora (25enne Bresciana) e Giancarla Trevisan (nata in California ma tesserata per la società Bracco di Milano), Eleonora Giorgi e Valentina Trapletti (Comasca e Milanese).

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali