Attualità
Lungo 2 metri e 54 centimetri

Pizzighettone, le foto del pesce siluro di 90 chili pescato nel fiume Adda

L'impresa record di Daniele Castelvecchio.

Pizzighettone, le foto del pesce siluro di 90 chili pescato nel fiume Adda
Attualità Cremona, 21 Ottobre 2021 ore 10:47

Pesca grossa sul fiume Adda, dove un appassionata è riuscito a portare a riva un pesce siluro dal peso di 90 chili.

Pizzighettone, pescato nel fiume Adda un pesce siluro di 90 chili

Un pesce siluro dal peso di 90 chili e dalla lunghezza di 2 metri e 54 centimetri. E' pesca grossa sul fiume Adda dove il grosso pesce ha abboccato all'esca di Daniele Castelvecchio. L'impresa record è stata messa a segno nella giornata di martedì 19 ottobre 2021 nei pressi di Pizzighettone.

L'esemplare è stato portato a riva con un'esca costruita dallo stesso Daniele Castelvecchio, soltanto il giorno precedente.

"Suuuuuuper Recoooord!!
Due metri e cinquantaquattro!!
Catturato con un'esca finita di costruire ieri. Direi che l'ho costruita bene", scrive Castelvecchio in un post su Facebook.

Non è la prima volta che l’appassionato di pesca riesce a portarsi a riva un siluro di grosse dimensioni, ma quest’ultimo è sicuramente un vero record!

7 foto Sfoglia la gallery

Il pesce siluro, un "mostro" giunto da lontano...

Il pesce siluro non è una razza autoctona dei nostri fiumi di pianura. Ma negli ultimi anni si è molto diffusa, impegnando anche gli enti in battaglie per il contenimento dei siluri. Proviene dall’Est Europa, ed è stata importata in Italia alla fine degli anni Cinquanta solamente per la pesca.

Peccato che la situazione sia sfuggita di mano e il siluro abbia così potuto ambientarsi e diffondersi. Prima nel bacino del Po e dopo nei suoi affluenti.

Il siluro è una specie invasiva ed è un predatore molto pericoloso per i pesci autoctoni che abitano le acque dolci dei nostri fiumi. La sua proliferazione, se non controllata, rischia di modificare e alterare l’habitat ittico e portare all’estinzione i piccoli pesci locali. Per questo motivo la legge impedisce a chi pesca siluri, di ributtare in acqua l’esemplare, pena una sanzione.