Attualità
Sabato 3 dicembre

Open Day alla Casa di Comunità di Casalmaggiore per esplorare il luogo di cura

Dalle 8 alle 13 di sabato, la casa di cura apre le porte alla popolazione per mostrare i servizi proposti ai più fragili.

Open Day alla Casa di Comunità di Casalmaggiore per esplorare il luogo di cura
Attualità Casalmaggiore, 02 Dicembre 2022 ore 10:29

Durante la mattinata verranno mostrati i servizi proposti dalla Casa per aiutare i fragili e le persone con malattie.

Sabato 3 dicembre

Sabato 3 dicembre 2022 dalle ore 8 alle 13 la Casa di Comunità di Casalmaggiore apre le porte ai cittadini. La sede operativa dei servizi sociosanitari territoriali che operano nel distretto Oglio Po Casalasco-Viadanese ha inaugurato lo scorso 17 novembre. Gestita da Enrica Mantovani, è stata voluta da ASST di Cremona insieme ad ASST di Mantova.

Il punto dove si trova la sede:

«Questa iniziativa mira ad informare i cittadini sulle attività rivolte a persone fragili, complesse, croniche e con disabilità - sottolinea il direttore sociosanitario dell’ASST di Cremona Paola Mosa - La Casa di Comunità è un luogo di cura, che mira a mantenere a domicilio le persone attraverso lo sviluppo di interventi sociosanitari studiati in base al singolo caso».

Durante l’Open day saranno mostrati alcuni tra i servizi offerti alla popolazione con problematiche legate alle patologie croniche e alla fragilità. La valorizzazione della medicina di prossimità con la costruzione di percorsi offerta dei servizi territoriali nel territorio può essere possibile solo grazie ad un lavoro di stretta collaborazione tra l’ASST di Cremona e quella mantovana.

Il programma della giornata

Tra le figure presenti, c'è l’infermiere di Famiglia di Comunità che costituisce uno dei punti di connessione tra servizi sociosanitari, enti e associazioni territoriali. In questa logica di “cure di comunità” l'infermiere opera attraverso un servizio di assistenza decentrata e diventa punto di riferimento offrendo una risposta ai bisogni delle persone.

L’open day sarà inoltre l’occasione per presentare la “Palestra virtuale a casa”, percorso di teleriabilitazione che consente ai pazienti di eseguire a domicilio e in autonomia una serie di esercizi utili a ridurre il dolore cronico e migliorare la cura e il benessere personale.

Se siete incuriositi e volete conoscere il programma della mattinata nel dettagli CLICCATE QUI.

 

Seguici sui nostri canali