Attualità
Solidarietà

Nuovo ecografo all'ematologia dell'ospedale di Cremona grazie ad Ail

Un ecografo con le stesse potenzialità degli ecografi classici, ma con il vantaggio, date le ridotte dimensioni, di essere facilmente trasportabile.

Nuovo ecografo all'ematologia dell'ospedale di Cremona grazie ad Ail
Attualità Cremona, 08 Ottobre 2021 ore 14:53

Ospedale di Cremona: nuovo ecografo in dotazione all'ematologia grazie ad AIL Cremona: è stato consegnato questa mattina, venerdì 8 ottobre 2021.

Nuovo ecografo all'ematologia dell'ospedale di Cremona

È stato consegnato questa mattina il nuovo ecografo donato dall’Associazione Italiana contro le Leucemie (AIL) di Cremona all’Unità Operativa di Ematologia dell’Ospedale di Cremona.

«Un sentito ringraziamento ad AIL Cremona, come sempre generosissima, per questa utilissima donazione: un ecografo con le stesse potenzialità degli ecografi classici, ma con il vantaggio, date le ridotte dimensioni, di essere facilmente trasportabile», ha dichiarato Rosario Canino (Direttore Sanitario, ASST Cremona).

«L’apparecchio, mobile e dotato di stampante, verrà utilizzato al letto del paziente migliorando così il percorso diagnostico», spiega Alfredo Molteni (Direttore Ematologia, Ospedale di Cremona) specificando inoltre che «grazie a questa nuova dotazione sarà possibile effettuare il posizionamento di cateteri venosi ed effettuare consulenze il loco da parte dei colleghi specialisti».

«Siamo felici di sostenere ancora una volta il reparto di Ematologia attraverso questa donazione», afferma Ines Bodini (Presidente AIL Cremona).

«La nostra Associazione è sempre in contatto con il dottor Molteni per capire in che modo poter supportare i professionisti e realizzare progetti mirati. Ad esempio, quest’anno abbiamo finanziato anche una borsa di studio destinata ad un biologo e finanziato il noleggio di un Citofluorimetro per il laboratorio (tecnologia impiegata per la conta dei vari tipi di globuli bianchi nel sangue)», conclude Ines Bodini.

Alla consegna della donazione erano presenti il Direttore Sanitario dell’ASST Cremona Rosario Canino, il Direttore dell’Ematologia Alfredo Molteni, la Coordinatrice del Reparto Musa Patrizia e in rappresentanza dell'AIL Cremona Ines Bodini (Presidente), Emilia Protti (Vice Presidente) e le volontarie Camilla Lanfranchi e Isa Mancini.