Attualità
Stop all'inquinamento

Legambiente: "Prima della riconversione di Tamoil, si verifichi la contaminazione"

"Prima di qualsiasi decisione si deve conoscere lo stato di contaminazione sia delle aree interne dell’area sia di quelle esterne".

Legambiente: "Prima della riconversione di Tamoil, si verifichi la contaminazione"
Attualità Cremona, 29 Gennaio 2022 ore 10:39

Il circolo Vedo Verde Legambiente Cremona è intervenuto sul caso Tamoil:

"Riguardo il futuro dell’area Tamoil, è necessario avere ulteriori informazioni: se Tamoil ha un piano di nuovi investimenti in prospettiva di una conversione ecologica, questo deve essere illustrato nei particolari e non limitato a una dichiarazione di intenti".

"Prima della riconversione di Tamoil, si verifichi la contaminazione"

Dopo che lo scorso 5 gennaio 2022 il consigliere regionale del M5S Lombardia, Marco Degli Angeli, aveva posto l'accento sul fatto che l’ex raffineria Tamoil contamini ancora le falde acquifere, il 26 gennaio 2022, è stato convocato l’Osservatorio Tamoil riguardo le attività di monitoraggio della messa in sicurezza operativa e di riqualificazione dei siti interessati dall'inquinamento. Riguardo il tavolo delle discussioni si è espresso il circolo Vedo Verde di Legambiente, tramite un comunicato stampa:

"Il Circolo Vedo Verde condivide la scelta dell’assessore Simona Pasquali di convocare la conferenza di servizi per analizzare e approfondire i dati prodotti dalla Società Canottieri Leonida Bissolati.

Riguardo il futuro dell’area Tamoil, è necessario avere ulteriori informazioni: se Tamoil ha un piano di nuovi investimenti in prospettiva di una conversione ecologica, questo deve essere illustrato nei particolari e non limitato a una dichiarazione di intenti.

Si chiede anche a Tamoil e all’Amministrazione Comunale di rendere pubblici i passaggi urbanistici che sarebbero intercorsi e, prima di qualsiasi decisione, di conoscere lo stato di contaminazione sia delle aree interne dell’area sia di quelle esterne. Infine, il Circolo auspica che l’Amministrazione Comunale svolga un ruolo determinante nelle decisioni del futuro dell’area tutelando i cittadini, la salute e l’ambiente".

Seguici sui nostri canali