Attualità
Occhi puntati sulla città sabauda

Chiara Ferragni al Museo Egizio di Torino, accoglie l'appello del gruppo "Eugenio in via di Gioia"

"Thanks Ferragni, now we are famous like Uffizi".

Chiara Ferragni al Museo Egizio di Torino, accoglie l'appello del gruppo "Eugenio in via di Gioia"
Attualità Cremona, 22 Novembre 2021 ore 06:52

L'influencer Chiara Ferragni ha accolto l'appello degli "Eugenio in via di Gioia" che cantavano: "Please Ferragni come to visit Musei Egizi, cause we wanna be famouse like Uffizi".

Ferragni al Museo Egizio di Torino

L'influencer cremonese Chiara Ferragni ha risposto positivamente all'invito degli Eugenio in via di Gioia e così, venerdì 19 novembre 2021, ha visitato con il figlio Leone il Museo Egizio di Torino. Ferragni ha postato sui social le foto di questa sua visita riportando anche il ritornello della canzone proposta appunto dagli Eugenio in via di Gioia.

La reazione degli  Eugenio in via di Gioia

Il gruppo musicale quasi incredulo del fatto che la notissima influencer avesse accolto il loro appello ha postato una storia e ha commentato: "Thanks Ferragni, now we are famous like Uffizi".

La canzone in questione è diventata quasi un inno per celebrare la città di Torino in occasione proprio dell'importantissima manifestazione "Eurovision 2022" che farà tappa appunto nella città sabauda. Una canzone dove il piemontese si mescola con l'inglese dove vengono celebrati i tomini, la bagna cauda e altri piatti tipici della tradizione locale. E poi vengono riportate alla ribalta Lapo, Carla Bruni, la Juventus e il Torino, solo per citarne alcuni.

Dopo la visita della Ferragni al Museo Egizio di Torino, anche il Museo del Cinema e i Musei Reali di Troino hanno invitato la cremonese a visitare questi luoghi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni)