4 fasi

Al via i lavori per realizzare la rotatoria in via Milano, zona Cavatigozzi

L'opera è finalizzata a rendere più sicuro questo tratto di strada.

Al via i lavori per realizzare la rotatoria in via Milano, zona Cavatigozzi
Attualità Cremona, 09 Luglio 2021 ore 10:01

Terminati gli interventi di messa punto del cantiere, iniziano oggi, venerdì 9 luglio 2021, a Cremona i lavori per la realizzazione della rotatoria in via Milano, all'incrocio con via Grassi, di fronte alla palestra di Cavatigozzi, e per la successiva costruzione della pista ciclabile di collegamento con Spinadesco. Tali opere, che si protrarranno, in linea di massima, sino al 21 ottobre prossimo, rientrano nel progetto denominato Strade Sicure, cofinanziato da Regione Lombardia, e che comprende anche misure atte alla moderazione della velocità in via Sesto, nei pressi della cascina Roncacesa, nonché la realizzazione della pista ciclabile di via Giuseppina e la relativa messa in sicurezza di tre passaggi pedonali.

Lavori a Cremona

Per quanto riguarda il cantiere di via Milano, per limitare i disagi e i pericoli per la circolazione stradale, si è deciso di suddividerlo in quattro fasi, durante le quali l'accesso al cimitero sarà sempre garantito in sicurezza in base all'avanzamento dei lavori.

La prima fase riguarda la zona fronte civico 36/A, lato via Grassi, per approntare una delle due corsie laterali della rotatoria. In questo caso è prevista la chiusura, indicata da apposita segnaletica verticale e orizzontale, dello sbocco della pista ciclabile di Cavatigozzi con deviazione verso e da via Grassi.

La seconda fase interesserà la via Milano, dal fronte civico 36/A sino al civico 19, per l'approntamento della pista ciclabile. Oltre alla chiusura della sbocco della pista ciclabile di Cavatigozzi, con le stesse deviazioni sopra indicate, vi sarà un restringimento della carreggiata con posizionamento di un impianto semaforico temporaneo e di segnaletica verticale e orizzontale su entrambe le direttrici di marcia.

La terza fase dei lavori riguarderà il tratto di via Milano, lato civico 36/A (Cimitero), in questo caso per approntare l'altra corsia laterale della rotatoria. Come per la prima fase è prevista la chiusura della pista ciclabile con deviazione verso e da via Grassi.

La quarta ed ultima fase riguarderà la realizzazione dell'anello centrale della rotatoria, all'altezza del civico 36/A della via Milano. Per questo ultimo step, oltre alla chiusura della sbocco della pista ciclabile di Cavatigozzi con le stesse modalità delle altre fasi, vi sarà la deviazione delle due direttrici di traffico nelle due corsie laterali già predisposte, deviazione opportunamente indicata da segnaletica verticale e orizzontale.