Attualità
Cremona

Al Quartiere 5 i kit salva-api: terra, vasetto e sementi per la coltivazione domestica di essenze floreali

Torna il progetto "Intrecci Urbani", domani la distribuzione.

Al Quartiere 5 i kit salva-api: terra, vasetto e sementi per la coltivazione domestica di essenze floreali
Attualità Cremona, 15 Febbraio 2022 ore 11:08

Torna nel Quartiere 5 di Cremona il progetto Intrecci Urbani: mercoledì 16 febbraio la distribuzione di kit salva-api

Al Quartiere 5 i kit salva-api

Mercoledì 16 febbraio 2022 dalle 16.30 alle 18.30 in Largo Madre Carelli all’interno di Palazzo Duemiglia, dove si trova la sede del Comitato di Quartiere 5, sarà attuata una distribuzione di kit salva-api, una iniziativa nell’ambito del progetto Intrecci Urbani, promosso da Anffas Cremona Onlus, Città Rurale ODV, Didiaspi ODV, Amici di Robi APS, Città dell’Uomo.  

Grazie alla disponibilità del Comitato di Quartiere e di un gruppo di volontari, gli abitanti di Borgo Loreto e San Bernardo potranno quindi ritirare un kit, composto da terra, vasetto e sementi, per la coltivazione domestica di essenze floreali da piantare a primavera negli spazi del Quartiere 5.

L’iniziativa, costruita in collaborazione con il Centro Quartieri e Beni Comuni del Comune di Cremona, Assessorato alle Politiche della Partecipazione e con CSV Lombardia Sud è finanziata dal Bando Volontariato 2020 di Regione Lombardia ed è frutto delle relazioni sviluppate in occasione del Laboratorio Territoriale del Volontariato e del percorso culturale La Trama dei Diritti.

Il progetto "Intrecci Urbani"

Con il progetto Intrecci Urbani si vogliono realizzare attività di vita quotidiana e di socializzazione che possono far sentire le persone parte attività della propria comunità, con particolare attenzione alle persone con disabilità. Le azioni di questo progetto danno la possibilità alle persone con fragilità di acquisire nuove conoscenze e abilità.

Il progetto pone attenzione alle tematiche ambientali, in particolare l’ambiente naturale può essere, considerato a tutti gli effetti come un interlocutore educativo che, con tutte le sue opportunità, i suoi colori e i suoi ampi spazi, sollecita gli ospiti a esperienze di conoscenza, di scoperta, di gioco e di solidarietà reciproca.

Per informazioni: cittarurale@gmail.com

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter