Altro
Sport

Ancora una sconfitta per la Vanoli, Bertram Tortona si impone 97-92

I bianconeri hanno avuto un positivo apporto dagli uomini più importanti mentre gli ospiti uno scarso contributo dai lunghi.

Ancora una sconfitta per la Vanoli, Bertram Tortona si impone 97-92
Altro 16 Gennaio 2022 ore 09:44

BERTRAM TORTONA BASKET  - VANOLI CREMONA 97-92

Parziali: 22-18, 47-48, 74-67

BERTRAM TORTONA: Wright 14, Cannon 11, Tavernelli 2, Severini 8, Filloy 13, Sanders 14, Mascolo, Daum, Cain 21, Marcura 14, Martellaro e Rota n.e.

Note  tiri 3p. 1-21   tiri 2p 25-46   T.l.  17-24  Rimbalzi 31 (9 off. 22 Difens.)

VANOLI CREMONA: Poeta 10, Mc Neace 5, Dime 8, Tinkle 11, Spagnolo 21, Cornooh 20, Sanogo 4, Pecchia 6, Harris 7, Gallo Agbamu  e Zacchigna n. e. All. Galbiati

Note Tiri 2p 23-40  tiri 3p  11-21   t.l. 13-18   Rimbalzi 30  (6 offes. 24 Difens.)

La Vanoli Cremona non frena la marcia della Bertram Tortona che si conferma tra le prime otto della graduatoria ed accede alle finali di Coppa Italia in Febbraio a Pesaro. I piemontesi si sono imposti al PalaEnergica di Casale Monferrato per 97-92. I bianconeri hanno avuto un positivo apporto dagli uomini più importanti mentre gli ospiti uno scarso contributo dai lunghi. Molto bene Spagnolo (3 su 6 da due punti, 4 su 5 da tre punti e 3 su 4 tiri liberi) e Cournooh (4 su 6 da 3 punti e 4 su 5 Tiri Liberi) con alte valutazioni Lega Basket ma non sono bastati. Ora al termine del girone d’andata il sodalizio di Patron Aldo Vanoli farà un primo bilancio stagionale, ed eventualmente apportare un’aggiunta al roster.

1° Quarto: Spagnolo è molto reattivo e dà la spinta a Cremona. Dopo equilibrio c’è un allungo dei locali a più 5 e chiusura al 10’ 22-18. Si ferma Dumm che in seguito non rientrerà sul parquet.

2° Quarto: Cremona tira molto bene da tre punti e con pecchia e Spagnolo dal grande arco, si riporta in testa. Tortona fatica a controllare il gioco degli ospiti che sempre con le triple allungano il passo (62% all’intervallo). I cremonesi sono a più sei 39-45 al 17’. Reagisce la Bertram e 47-48 al riposo.

3° Quarto: Parte bene Tortona che infila un parziale di 10-2 portandosi sul 57-50 costringendo al time-out Galbiati. Cremona perde palloni importanti 63-52 al 25’. Due play sul parquet per i biancoblu con Poeta in evidenza, ma Tortona resta al comando  67-59. Praticamente la situazione non muta al 30’ 74-67

4° Quarto: Harris è bloccato da Macura e cala di tono sin a spegnersi andando in panchina. Ci pensa Spagnolo con due “triple” consecutive (4 su 5 per lui) a produrre un parziale aperto di 7-0  e 81-85 al 37’. Incoraggiati dai tifosi, reagiscono i padroni di casa che prima impattano e poi con l’ex Trento Sanders centrano una “tripla” devastante che fissa il break 10-2. Tenta il fallo sistematico la Vanoli Cremona senza successo ed una errata conclusione dall’angolo di Cournooh manda i titoli di coda.

Marco Ravara

(Foto di copertina: Checchi/CiamilloCastoria, vanolibasket.com)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter